Kurt Mortensen – Meccanismi Subconsci
PNL / settembre 7, 2015

Questo ebook fa una panoramica sulla comunicazione verbale e non-verbale. La voce è lo strumento tramite cui vengono trasmesse le parole quindi è importante conoscere tutti i vari aspetti come: volume, tono, ritmo, inflessione che influenzano a livello inconscio il parere dell’altro.

Ad esempio due persone con lo stesso accento regionale hanno una possibilità maggiore di creare rapport rispetto a due persone di regioni completamente diverse.

Inoltre è importante evitare i riempitori vocali tipo “eh, uh, cioè” che tolgono persuasività al messaggio rendendoti meno professionale.

Le pause sono invece degli strumenti strategici per creare attenzione e permettere all’altro di raccogliere le sue idee su quello che hai detto, un persuasione bravo fa uso delle pause anche per enfatizzare un concetto e dargli importanza.

Kurt Mortensen – Capire come pensa il tuo pubblico
PNL / settembre 7, 2015

Nonostante un titolo generico questo ebook è pieno di tecniche utilissime. Una fra tutte il fatto che la memoria è state-dependent cioè dipende dallo stato emozionale in cui ci troviamo.

Se per esempio siamo tristi cominceranno a saltar fuori tutte le motivazioni per cui potremmo esserlo e ripenseremo ad altri episodi tristi a cui non avremmo minimamente pensato se siamo in uno stato normale.

Anche gli umori di chi ci sta attorno influenzano il giudizio di un individuo sulla situazione ed in particolare l’ebook parla di un esperimento in cui lo stesso cibo veniva valutato favorevolmente o negativamente a secondo della compagnia con cui veniva mangiato.

Molto bella la parte chiamata “Il Potere delle Domande” in cui si spiega che “chi domanda comanda”. Le domande ti permettono di raccogliere informazioni fondamentali sulla persona che hai di fronte e ti mettono in una situazione di autorità, proprio come un medico fa le domande al paziente o un avvocato che fa domande al testimone chi fa la domanda sta guidando e chi risponde sta obbedendo.

Kurt Mortensen – StoryTelling
PNL / settembre 7, 2015

Fra i vari argomenti trattati negli ebook interessantissimo è quello dello Storytelling in cui Kurt spiega perché le storie sono perfette per comunicare un messaggio a livello inconscio.

Kurt parla dei punti fondamentali per una storia di successo:

Una storia deve basarsi sulle emozioni e non sulla logica
Devi decidere a priori qual è il messaggio che vuoi comunicare con la storia
Puoi usare le storie per rispondere a delle obiezioni o domande dei tuoi clienti
Kurt elenca inoltre quali sono gli stati d’animo che puoi indurre raccontando una storia e quali tipi di storie esistono (vere, fiabe, racconti popolari, leggende…).

Importante la parte in cui parla di come indurre le emozioni attraverso l’uso di dettagli sensoriali che comunicano direttamente con i sensi come la vista o il gusto.

C’è una grossa differenza infatti tra dire: “Camminavamo sui sassi mentre ci dirigevamo verso casa” e dire “Il tepore dei ciottoli sotto le piante dei nostri piedi ci riscaldava e mentre ci dirigevamo verso casa sentendo gli scricchiolii dei sassi che spostavamo camminando”.

Giacomo Bruno – Comunicazione efficace
PNL / settembre 7, 2015

Le strategie che trovi in questa guida sono le più efficaci che vi siano al mondo. Non voglio esagerare, è che semplicemente ho passato gli ultimi 15 anni della mia vita a studiare le strategie dei più grandi uomini della Terra, quelli che nella vita hanno raggiunto risultati straordinari.